Valeria Bellantuono Experience

1. Modalità di iscrizione

Per iscriversi agli eventi, è necessario completare il processo di acquisto di ciascuno seguendo alcuni passaggi:

  • scelta dell’evento e selezione delle caratteristiche dell’attività
  • aggiunta dell’evento al carrello
  • pagamento secondo le modalità previste online

L’iscrizione si considera confermata solo dopo l’avvenuta ricezione del pagamento sul conto dell’Associazione. In caso di pagamento tramite bonifico bancario suggeriamo di inviare contabile o giustificante dell’operazione per confermare l’iscrizione in tempi brevi.

In alternativa, la prenotazione può avvenire tramite e-mail all’indirizzo info@valeriabellantuono.it o tramite whatsapp al numero +39 320 425 1939 specificando nome, cognome, indirizzo, codice fiscale e numero di telefono di ogni partecipante.

Tali dati, così come quelli richiesti dal sito al momento dell’iscrizione al primo evento, vengono richiesti ai fini della fatturazione e il loro trattamento è conforme a quanto sancito dal GDPR 2016/679/UE. Per leggere la nostra Privacy Policy clicca qui.

2. Obblighi dei partecipanti

I partecipanti sono tenuti a:

  • rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida. Si consiglia di avvisare in caso di ritardo. In ogni caso non si potrà attendere per più di 15 minuti.
  • presentarsi con un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’escursione, come specificato sotto la voce “Attrezzatura richiesta”. In modo particolare le scarpe devono essere da trekking, con suola scolpita e preferibilmente a collo alto. In caso di dubbi, confrontarsi con la guida prima dell’escursione. La guida si riserva la possibilità di rifiutare la partecipazione di coloro ai quali, il giorno dell’escursione, verrà riscontrato un abbigliamento o un’attrezzatura non idonea all’attività organizzata;
  • uniformarsi con tempestività alle disposizioni della guida in materia di sicurezza, tutela ambientale e ritmo della camminata. La velocità dell’andatura, il numero di soste e i modi e tempi in cui esse si svolgono sono decisi dalla guida nell’interesse di rendere le escursioni sicure e praticabili da tutti i presenti. Non è consentito procedere ad un’andatura superiore a quella della guida e avventurarsi indipendentemente dal gruppo lungo il percorso pena il decadimento di ogni responsabilità della guida nei confronti di chi non accettasse tale disposizione;
  • collaborare con la guida per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le sue decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
  • conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.
  • ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della guida. L’abbandono volontario del gruppo da parte del partecipante o il diniego di essere riaccompagnato al punto di partenza dell’escursione, solleva la guida da ogni responsabilità per eventuali incidenti o infortuni che dovessero accadere, dovuti a qualsivoglia motivo, anche a smarrimento del sentiero;
  • con la partecipazione alle nostre escursioni si sottoscrive il presente regolamento e ci si impegna a rispettarlo in ogni sua parte.

3. Dichiarazione di idoneità

Accettando il presente regolamento, il Partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell’escursione. Dichiara inoltre di aver fornito alla guida ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.

4. Quota di iscrizione

La quota di iscrizione comprende il solo servizio di accompagnamento e relativa organizzazione e coordinamento delle attività da svolgere.

5. Attrezzatura richiesta

Abbigliamento “a strati”, pantaloni lunghi da escursione, scarponi da trekking in buone condizioni alti fino alla caviglia (sono concesse anche scarpe basse da trail running purchè si abbia già confidenza con quel tipo di calzatura), giacca impermeabile, zaino e coprizaino, scorta personale di acqua di almeno 1.5 litri e torcia. Sconsigliato l’uso di indumenti di cotone a contatto con il corpo: se possibile indossare capi di lana o capi tecnici da escursionismo.

Consigliato l’uso dei bastoncini da trekking. In caso di escursioni estive cappellino, occhiali da sole e crema solare assolutamente indispensabili.

Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio insindacabile della guida, essere esclusi dall’escursione direttamente sul luogo della partenza.

6. Orario e punto di ritrovo

L’orario e punto di ritrovo vengono forniti nella descrizione dell’evento o tramite whatsapp.

Dal punto di ritrovo fino al luogo di inizio del trekking cercheremo di adoperare il minor numero di auto possibili per ridurre sia l’impatto ambientale che i costi. È quindi buona regola dividere i costi del trasporto tra i passeggeri (costi non compresi nella quota di partecipazione all’escursione). 

7. Cani 

Il Partecipante che voglia partecipare accompagnato dal proprio cane ha l’OBBLIGO, in fase di prenotazione, di comunicare alla guida la presenza dell’animale al seguito, per valutare l’idoneità e le modalità di partecipazione. Sarà a discrezione della guida confermare o meno l’idoneità alla partecipazione del singolo cane o di più cani contemporaneamente, anche in base a taglia, sesso, carattere, e tipologia dell’escursione.

L’accompagnatore del cane deve essere in grado di gestire il proprio animale in completa autonomia e attenersi alle indicazioni della guida; il cane deve essere governato al guinzaglio e non va lasciato libero.

Il cane deve essere tenuto sotto controllo dal suo padrone, non rappresentare pericolo per sé o per altri, inclusa la fauna selvatica, e non deve disturbare gli altri escursionisti.

La responsabilità relativa alla conduzione del cane ed eventuali problematiche ad essa connesse, è esclusiva del Partecipante.

La mancata comunicazione della partecipazione del cane o la mancata ottemperanza alle disposizioni atte a controllarlo, possono prevedere l’esclusione del Partecipante dall’escursione, anche al momento della partenza.

8. Foto/Video

Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e/o riprese video che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale. Qualora il partecipante intenda non essere ripreso deve comunicarlo tassativamente alla guida prima della partenza.

9. Telefoni cellulari

I partecipanti sono invitati a mantenere i propri telefoni cellulari in modalità silenziosa per non disturbare il resto del gruppo. In caso di necessità, l’interessato è pregato di allontanarsi previa comunicazione e autorizzazione della guida, rimanendo comunque in vista della stessa.

10. Registrazione tracce GPS

Durante le escursioni è consentito l’utilizzo di strumentazione GPS a scopo di orientamento ma partecipando l’accompagnato si impegna a non divulgare le eventuali tracce registrate.

11. Livelli di difficoltà

La Legenda di ASD Vale Experience:

Difficoltà T | Livello facile

Sentiero Turistico. Itinerario di ambito locale su carrarecce, mulattiere o evidenti sentieri. Si sviluppa nelle immediate vicinanze di paesi, località turistica, vie di comunicazione e riveste particolare interesse per passeggiate facili di tipo culturale o turistico-ricreativo; può trattarsi spesso di sentiero storico o tematico (naturalistico, geologico, storico, religioso, ecc.).

Difficoltà E | Livello medio

Sentiero Escursionistico. Sentiero privo di difficoltà tecniche che corrisponde in gran parte a mulattiere realizzate per scopi agro-silvo-pastorali, militari o a sentieri di accesso a rifugi o di collegamento fra valli. Richiede una buona resistenza fisica ed un allenamento di base in funzione della lunghezza e del dislivello del percorso.

Difficoltà EE | Livello difficile

Sentiero Alpinistico. Sentiero che si sviluppa in zone impervie con passaggi che richiedono all’escursionista una buona conoscenza della montagna, tecnica di base ed un equipaggiamento adeguato. Corrisponde generalmente ad un itinerario di traversata nella montagna medio-alta e può presentare dei tratti attrezzati – sentiero attrezzato – con infissi (funi, corrimano e brevi scale) che però non snaturano la continuità del percorso.

Nelle descrizioni degli eventi troverete il logo con il colore che indica già il livello di difficoltà dell’escursione!

12. Accettazione del Regolamento

Con la partecipazione alle nostre escursioni si sottoscrive il presente regolamento e ci si impegna a rispettarlo in ogni sua parte.

Accettando il presente regolamento, il partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell’escursione. Dichiara inoltre di aver fornito alla guida ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.

La quota di iscrizione comprende il solo servizio di accompagnamento e relativa organizzazione e coordinamento delle attività da svolgere.